Il progetto di William Kentridge per i muraglioni del Tevere

Il progetto di William Kentridge per i muraglioni del Tevere

MIGLIOR PROGETTO 2016 – Il grande murales di William Kentridge a Roma: la sua realizzazione laverà un’onta che gravava sulla classe dirigente italiana, miope nell’ostacolarlo da anni. E donerà alla Capitale la più grande opera mai realizzata da quello che resta uno dei maggiori artisti viventi. Menzione per il grattacielo “Storto” firmato da Zaha Hadid a CityLife, a Milano, che sarà un’architettura potentissima come una scultura di Giovanni Anselmo